menu

NOI

C’è chi guarda alle cose come sono e si chiede “perché”.
Io penso a come potrebbero essere e mi chiedo “perché no?

Robert Kennedy 

La nostra storia

Ci siamo formati nelle migliori realtà nazionali del settore, da Sky tv ad Unilever, dalla Publicis a Mediaset . Abbiamo fatto tesoro del notevole bagaglio di esperienze vissute con un solo obbiettivo:  fare crescere il nostro territorio, continuando, comunque, a collaborare con artisti e professionisti che operano in ogni parte d’Italia.
Linfa, infatti, si pone come elemento catalizzatore di altre professionalità nel settore della comunicazione e dell’arte per la creazione di un collettivo creativo a cui affidare i propri progetti.
Ogni nuova commissione è un’opportunità per migliorarci e per far crescere i nostri interlocutori, perché ogni nuova sfida ci arricchisce e ci completa.
Amiamo l’originalità, la semplicità e la chiarezza. Rifuggiamo dalla banalità, dalla monotonia e dagli schemi precostituiti.

Lo staff

  • Laura Fino

    Director/Producer

    Brindisi, 1981. Producer, giornalista, copywriter, organizzatrice di eventi e soprattutto mamma. La grande passione per tutto ciò che è “segno” e comunicazione visiva la conducono nella patria del jazz, a Perugia dove, tra una jam session e un’altra, studia Tecnica Pubblicitaria all’Università degli Stranieri di Perugia e nel 2003 si laurea con lode in Semiotica con una tesi sulle “Forme brevi della narrazione audiovisiva”. Si specializza nella produzione di audiovisivi tra Firenze e Milano e viene assunta a Sky tv nel reparto Planning and On air Promotion come Producer, realizzando promo per i canali Sky. Sanguigna d’animo e sognatrice instancabile decide di lasciare Milano e il suo divertente lavoro a tempo indeterminato per ritornare nell’amata terra pugliese a mettere finalmente radici e realizzare il progetto Linfa Comunicazione. Nel frattempo collabora con un quotidiano locale e si occupa dell’ufficio stampa di un’associazione di categoria gettando le basi per l’ambizioso progetto che nel Settembre del 2011 prende vita. E se siete arrivati a leggere queste righe sapete di cosa stiamo parlando.

  • Elena Saracino

    Graphic designer

    Elena nasce 31 anni fa sotto il sole della Puglia di cui conserva gelosamente tutto il calore e la vivacità. Nomade nell’animo, dopo essersi laureata a Perugia in Tecnica Pubblicitaria e aver viaggiato in lungo e in largo per la bell’Italia, sette anni fa approda a Milano dove muove i primi passi nel mondo della comunicazione come graphic e web designer lavorando per diverse aziende tra cui Mediaset, con cui collabora ancora in maniera continuativa. In costante brainstorming, ricerca in tutto ciò che la circonda una fonte d’ispirazione da riversare poi in un progetto grafico, una foto, una ricetta, un disegno, un gioiello, un viaggio, perché questi sono i suoi interessi, ma non nega di avere ancora tante curiosità da voler soddisfare. “La semplicità è l’elemento chiave di ogni buon lavoro” dice “Sovraccaricare e riempire allontanano dalla chiave di lettura e rendono più laboriosa la comprensione di qualsiasi cosa”.

  • Francesco Salvemini

    Marketing Director

    Nato il 3 aprile del 1977 a Brindisi, A Torino studia e, quando ancora in pochi ne parlavano, si laurea con una tesi sperimentale in web marketing, ottenendo il punteggio di 110/110. “Portatore sano” delle 4P del marketing mix, dopo la laurea segue un corso di marketing turistico che si conclude con l’organizzazione di un convegno internazionale in Kossovo per lo sviluppo del turismo nei Paesi Balcani. Da qui inizia la ricerca del lavoro vero e tra le centinaia di cv inviati per l'Italia, risponde Unilever, chimera di ogni giovane studente di economia. Dopo una serie di prove selettive tra Roma e Milano, il sogno diventa realtà e inizia l'avventura presso la filiale di Milano per Algida e Findus. Dopo un anno gli viene offerto un posto nel trade marketing della sede Unilever Roma, Category Frozen Food di Sofficini e Capitan Findus, dove trascorre due anni fondamentali per la propria crescita professionale lavorando a stretto braccio con i manager aziendali delegati nelle scelte , nelle elaborazioni e nelle applicazioni operative delle strategie di marketing verso il consumer e il retail. Nella bilancia della vita arriva sempre il momento di pesare la professione da una parte e il cuore dall’altra. Ovviamente sceglie il cuore e ritorna in terra natia dove continua a lavorare nel settore Frozen come responsabile marketing in Soavegel, un'azienda con sede in provincia di Brindisi che comincia ad affacciarsi nel mercato nazionale del surgelato. Si occupa dello sviluppo dell’immagine aziendale attraverso un riassetto delle categories di prodotto. Organizza la partecipazione a fiere espositive di settore svolte in Italia, Germania e Stati Uniti. Nel luglio 2011 decide di dedicarsi ad altre esperienze.

  • Charley Fazio

    Photographer

    Palermo, classe ’70. Dopo la laurea in geologia e l’abilitazione alla professione di geologo, che tuttora esercita come libero professionista, sente crescere il bisogno di liberare l’amore per la sua terra attraverso l’arte: pittura, grafica e fotografia sono le forme di espressione che sente più familiari. Tra queste nella fotografia trova la voce per far parlare la sua anima e la sua terra, fucina di colori e di momenti da rubare al tempo e ai luoghi. Fotografia significa per lui passione pura e sentimento e le sue fotografie posseggono un'anima pittorica, pervasa da uno spirito onirico, a volte metafisico. Non tardano ad arrivare apprezzamenti e riconoscimenti: nel 2006 la foto dal titolo “Life is beautiful - La vita è bella”, viene selezionata tra le dieci foto finaliste al prestigioso concorso mondiale “Sony World Photography Awards”, fra più di 25.000 scatti provenienti da tutto il mondo. E' stato fotografo ufficiale per una serie di manifestazioni e spettacoli musicali di elevato interesse artistico e collabora spesso con l'attore Gianfranco Jannuzzo per il quale realizza foto di scena durante i suoi spettacoli. Nel 2009 si cimenta con successo anche nella regia e nella direzione della fotografia del videoclip musicale per il brano “Falso movimento” di Tony Canto con la partecipazione di Mario Venuti. Per apprezzare i suoi lavori: www.charleyfazio.it

Share
/